sabato , 19 aprile 2014

Videogames moderni troppo semplici!

“Cliff Bleszinski, design director di Epic Games, si rattrista per la scarsa difficoltà che presentano i nuovi titoli, troppo semplici rispetto al passato.” “Nell’attuale generazione di console abbiamo compiuto molti passi in avanti per accrescere l’audience e il risultato è che i videogames sono diventati più lineari e semplici, con un sacco di quick-time-events”, ha dichiarato Cliffy B. a X360A.

“Più gioco a titoli come questo e più mi viene voglia di tornare a prodotti più competitivi. Quand’è stata l’ultima volta che un gioco vi ha davvero messo alla prova? C’è una ragione se Demon’s Souls e Dark Souls hanno avuto grande successo. Il motivo è che vi chiedono davvero di mettervi alla prova”.

videogames

Secondo Bleszinski il prossimo capitolo di Gears of War: Judgment che è presentato in occasione dell’E3 e arriverà su XboX360 nel 2013 offrirà ai giocatori sia un approccio hardcore per giocatori amanti delle imprecazioni sul pad sia una modalità di gioco per i player più casual che magari ama più la storia e la parte grafica che la sfida di persè.

“La casual mode sarà indirizzata agli inesperti, o a chi vorrà solo vedere la parte grafica e non ami morire. Ma qualunque altra modalità sarà complicata in questo gioco e vi capiterà di morire”.

Bleszinski ha chiuso l’intervista dicendo: ”se un gioco non vi fa sudare, vuol dire che non abbiamo fatto il nostro lavoro come si deve”.
giugno 26, 2012

About Gianluca

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code class="" title="" data-url=""> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre class="" title="" data-url=""> <span class="" title="" data-url="">

Facebook

Twitter